40 anni di Iroso, l’ultimo mulo ‘alpino’ – Ultima Ora


(ANSA) – VENEZIA, 13 GEN – Come un alpino, ‘uno di noi’, come lo
hanno chiamato oggi nel trevigiano, è stato festeggiato per i
suoi 40 anni ‘Iroso’, l’ultimo mulo in vita che ha prestato
servizio nell’Esercito Italiano nel corpo degli Alpini e
nell’ormai disciolta Brigata Cadore. I festeggiamenti sono
iniziati, ad Anzano, frazione di Cappella Maggiore (Treviso),
con un brindisi a base di vin brulé (vino rosso scaldato con
spezie) per poi passare alla messa al campo in perfetto stile da
‘penna nera’ e benedizione per il quadrupede classe 1979 e
matricola, come conferma uno degli zoccoli, 212. Poi per tutti i
presenti, compreso il Governatore del Veneto Luca Zaia, è
arrivato il ‘rancio’ con gran pentoloni di pasta asciutta e
relativi cori in stile adunata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml