A 47 anni strage Peteano, Fvg la ricorda – Ultima Ora


(ANSA) – SAGRADO (GORIZIA), 31 MAG – Una corona d’alloro al
monumento che ricorda i caduti di Peteano è stata deposta oggi
dal comandante interregionale dei carabinieri Vittorio Veneto,
generale Enzo Bernardini, a 47 anni dall’attentato dinamitardo,
innescato su una Fiat 500 parcheggiata con due fori sul
parabrezza nella strada tra Sagrado a Savogna d’Isonzo.
   
Nell’attentato persero la vita i carabinieri Antonio Ferraro,
Donato Poveromo e Franco Dongiovanni e rimasero feriti altri due
militari.
“La strage di Peteano, attacco deliberato ai Carabinieri e
quindi allo Stato – ha affermato a margine della cerimonia
l’assessore alla Sicurezza del Fvg, Pierpaolo Roberti – va
ricordata sempre ed è un richiamo a chi aggredisce oggi in
qualsiasi maniera le Forze dell’Ordine”.
Tra i presenti alla cerimonia anche alcuni parenti delle
vittime, il sottosegretario all’Ambiente, Vannia Gava, il
presidente del Consiglio regionale Fvg, Piero Mauro Zanin, i
labari delle associazioni combattentistiche e d’arma. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA