Abu Mazen, Palestina libera inevitabile – Ultima Ora


(ANSAmed) – TEL AVIV, 30 MAR – “Un libero e indipendente
stato palestinese con Gerusalemme est capitale e i confini del
1967 è inevitabile e così sarà”. Lo ha detto il presidente Abu
Mazen in occasione del 43/o anniversario del ‘Land Day’. “La
sofferenza da 100 anni del nostro popolo e gli enormi sacrifici
fatti da esso non andranno perduti. L’immortale ‘Land Day’ è il
momento per il popolo di rinnovare il suo impegno alla costanza
e al mantenimento degli impegni. Con la risolutezza del nostro
popolo – ha concluso – sconfiggeremo tutti i complotti orditi
contro di esso”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA