Adozioni, sfida a Di Maio e Salvini – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 16 LUG – ‘Ogni coppia può’ è lo slogan, o
meglio l’hashtag, con cui Actionaid lancia una campagna di
comunicazione per le adozioni a distanza. Si chiama Thila e vive
in Senegal la bambina che da oggi, grazie ad ActionAid, potrà
essere sostenuta a distanza dalla coppia Salvini-Di Maio.
   
Stamattina – spiegano da ActionAid – è stato infatti consegnato
nelle sedi di partito dei due leader Matteo Salvini e Luigi Di
Maio il dossier di attivazione del sostegno a distanza a loro
nome, con le informazioni relative alla bimba e al contesto in
cui vive. “Prendersi cura e esercitare la propria responsabilità
verso i più piccoli e indifesi, ovunque essi siano. È questo il
terreno su cui sfidiamo i due leader” afferma Raffaella Lebano,
vicesegretaria di ActionAid.
   
In piazzale Baiamonti, vicino alla zona milanese di
Chinatown, è apparso un enorme cartellone pubblicitario con la
foto di Luigi Di Maio e Matteo Salvini e la scritta ‘Affideresti
un bimbo o una bimba a una coppia del genere? Noi sì’ con
l’hashtag ognicoppiapuò.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA