Al Quirinale design e arte contemporanei – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 5 LUG – Il meglio dell’arte e del design
nazionale dal dopoguerra a oggi entra nella Casa degli Italiani.
   
Ad aprire le porte del Quirinale alla produzione dei maestri
della pittura e della scultura contemporanei e al genio creativo
dei grandi protagonisti dell’arredamento degli ultimi decenni è
stato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Oltre 70
opere si aggiungono, dunque, ai capolavori del patrimonio
storico che abbellisce le splendide sale e gli spazi del
palazzo. “Qui non vi è una mostra temporanea o l’esposizione di
un museo – ha detto il Capo dello Stato -. Il Quirinale
testimonia non solo la storia, le vicende importanti del nostro
paese. L’arte non si è fermata all’Ottocento. La Casa degli
Italiani è il punto di riferimento del nostro Paese nel
testimoniare il rapporto con l’arte moderna”.
Quirinale Contemporaneo è anche il catalogo edito da Treccani
che documenta questo insieme di contributi recenti, curato da
Renata Cristina Mazzantini con le fotografie di Massimo Listri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA