Alibaba: svolta ‘glocal’ di AliExpress con Italia e Pmi – Tlc


Alibaba Group prosegue la corsa nell’e-commerce e prepara la svolta “glocal”: scommette su Italia e sue Pmi, al centro delle strategie di AliExpress, la piattaforma retail che permette ai consumatori nel mondo di acquistare direttamente in Cina da produttori e distributori. Wang Mingqiang, d.g AliExpress, non ha dubbi sulla scelta e dice di “aver avuto una grande impressione” del Belpaese e del made in Italy, grazie alla miscela unica di diversità di aziende e prodotti, di tradizione e innovazione. Nel campus di 30.000 persone di West Wenyi Road ad Hangzhou, Wang spiega all’ANSA i piani che vedranno a fine marzo (magari alla presenza del patron Jack Ma) il lancio formale della piattaforma in Italia per venditori italiani con l’ambizione di sostenere la loro proiezione globale. “Per i prossimi 5-10 anni faremo dell’Italia il Paese principale di riferimento per la vendita in Italia, Europa e mondo, generando volumi di miliardi di euro o dollari. Convinti che l’Italia abbia il potenziale”. Wang racconta lo stupore provato durante i viaggi italiani nel vedere “la diversità di tipi di aziende, dalle botteghe familiari alle multinazionali”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml