Aminetou Ely è la Donna dell’anno 2019 – Ultima Ora


(ANSA) – AOSTA , 31 MAGGIO – La mauritana Aminetou Ely,
attivista contro le violenze domestiche e sessuali e fondatrice
dell’Associazione delle Donne Capi Famiglia, è la Donna
dell’anno 2019. Il premio internazionale le è stato attribuito
nella serata di oggi al Teatro Splendor di Aosta. Costretta a
sposarsi a soli 13 anni, Aminetou si batte tra l’altro a favore
dell’accesso delle donne al livello decisionale del suo paese.
   
Il premio, giunto alla 21/a edizione, è promosso dal Consiglio
regionale della Valle d’Aosta con il patrocinio del Senato della
Repubblica, della Camera dei Deputati, della Presidenza del
Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, e
del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione
Internazionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA