Anpi, una targa fascista al Monumentale – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 22 MAR – “Una targa di aperta apologia del
fascismo e a ricordo dei criminali squadristi della prima ora è
stata posta, al Cimitero Monumentale, da Memento, diretta
emanazione di Lealtà e Azione, davanti al monumento
espressamente voluto da Mussolini”. Lo rende noto Roberto
Cenati, Presidente dell’Anpi Provinciale di Milano.
   
“Tale azione provocatoria – commenta Cenati – suona come
offesa alla memoria di tutte le vittime della persecuzione
nazifascista. L’Amministrazione comunale è intervenuta e, in
accordo con la Polizia Locale, sta provvedendo all’immediata
rimozione della targa apologetica del nefasto centenario della
nascita dei fasci di combattimento a Milano”.
   
Per domani l’Anpi invita i milanesi a partecipare alla
manifestazione che si terrà alle 9,30 al Cimitero Monumentale.
   
E’ la risposta al ‘pellegrinaggio’ di reduci della Repubblica
di Salò alla cripta degli squadristi fatta erigere da Mussolini
nel 1925.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA