Anti-Isis,1.257 civili uccisi per errore – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 29 MAR – E’ di almeno 1.257 civili uccisi per
errore in Iraq e Siria il bilancio dei bombardamenti aerei
compiuti dalla Coalizione anti-Isis in 5 anni di operazioni,
dall’agosto del 2014 al febbraio di quest’anno. Lo ammette la
stessa Coalizione dell’operazione Inherent Resolve.
   
Nel complesso, sono stati compiuti oltre 34mila bombardamenti
aerei. La Coalizione sottolinea di dover ancora valutare altri
146 resoconti di vittime civili nel periodo 2014-2019.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA