Appello di Bill Gates ai governi, investite in salute globale – Internet e Social


 Investire in salute globale rende più che farlo in Borsa e negli ultimi vent’anni ha salvato milioni di vite. Lo hanno ricordato il fondatore di Microsoft Bill Gates e sua moglie Melinda in un incontro con la stampa, durante il quale si sono detti però “preoccupati” che alcuni paesi come Usa e Gb siano distratti dai problemi interni per continuare a finanziare i programmi di sviluppo.
    La fondazione dei coniugi Gates ha investito dal 2000 dieci miliardi di dollari soprattutto attraverso quattro istituzioni, il Global Fund contro Aids, malaria e Hiv, la Polio Eradication Initiative, l’alleanza per i vaccini Gavi e la Global Financing Facility. grazie al lavoro di questi programmi l’aspettativa di vita nei paesi a basso reddito è nettamente aumentata in due decenni. “Supponiamo che invece avessimo messo dieci miliardi nello Standard and Poor 500 promettendo di donare i guadagni dopo 18 anni ai paesi in via di sviluppo – afferma Gates, che ha scritto un editoriale sul tema sul Wall Street Journal -. La scorsa settimana questi paesi avrebbero ricevuto circa 12 miliardi di dollari. I fondi che abbiamo dato per fornire vaccini, farmaci, zanzariere e altri beni in quei paesi invece hanno creato benefici economici stimati per 200 miliardi di dollari”.
    Nonostante l’entità i fondi erogati dalla Fondazione sono soltanto il 5% di quelli totali dei quattro programmi, con i governi dei paesi ricchi, Usa e Gb in testa, che sono i principali contributori. “Nei prossimi 18 mesi tutti e quattro i programmi si troveranno ad un punto critico e dovranno essere rifinanziati – ricorda Gates -, e i livelli di distrazione per problemi domestici o comunque confinati ai paesi ricchi ci preoccupano”.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml