Apple compra startup che monitora l’asma – Software e App


(ANSA) – ROMA, 27 MAG – Apple continua a mostrare interesse
per il settore sanitario. La compagnia di Cupertino, secondo
quanto riferito nei giorni scorsi dalla Cnbc, ha acquisito Tueo
Health, una piccola startup che sta sviluppando un sistema per
aiutare i genitori a monitorare i sintomi dell’asma quando i
bambini dormono. L’acquisizione potrebbe essere stata
finalizzata a fine 2018, quando l’amministratore delegato e il
direttore operativo dell’azienda hanno modificato il loro
profilo su LinkedIn indicando “Apple” come datore di lavoro.
   
Tueo Health, che nel 2017 ha raccolto 1,1 milioni di dollari
in un piccolo round di finanziamenti, è al lavoro sullo sviluppo
di una app per smartphone in grado di interfacciarsi con i
sensori respiratori che si trovano in commercio. La app è
pensata per mandare avvisi ai genitori se durante il sonno il
respiro dei figli mostra dei cambiamenti.
   
L’acquisizione è solo l’ultimo segnale dell’attenzione di
Apple per l’ambito sanitario. La compagnia ha ad esempio
aumentato le possibilità di monitorare la salute sull’Apple
Watch, introducendo anche l’elettrocardiogramma. Sta
sperimentando in alcuni ospedali la cartella clinica in formato
elettronico, accessibile dal paziente sull’iPhone, e secondo
indiscrezioni dovrebbe rilanciare la sua app Salute, durante la
conferenza degli sviluppatori in programma il 3 giugno,
aggiungendo nuove funzioni.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA