Apple, visori realtà aumentata nel 2020 – Hi-tech


(ANSA) – ROMA, 12 MAR – Anche Apple sta preparando un visore
per la realtà aumentata, il lancio è previsto nel 2020, si
dovrebbe collegare all’iPhone. Qualche indiscrezione era
circolata già nei mesi scorsi, a dare qualche elemento in più
l’analista Ming Chi Kuo, sempre informato sulle novità
dell’azienda di Cupertino. Secondo l’esperto gli occhiali a
realtà aumentata dovrebbero entrare in fase di produzione già
nell’ultimo trimestre di quest’anno per poi essere
commercializzati entro il secondo trimestre del 2020.
Il visore Apple dovrebbe essere diverso da Oculus Go (di
proprietà di Facebook) ma anche dai visori più semplici come i
Cardboard di Google. E dovrebbe essere collegato wireless
all’iPhone. Apple da anni lavora sulla realtà aumentata con la
piattaforma ARKit per gli sviluppatori, che possono utilizzare
le funzioni di realtà aumentata nelle app, nei giochi e negli
strumenti per gli utenti di iPhone e iPad.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA