Ardant, Bella Epoque pensando a Marcello – Ultima Ora


(ANSA) – CANNES, 21 MAG – “Ho pensato a Marcello Mastroianni
al suo modo di essere, il personaggio che interpreta Daniel
Auteuil me lo ricordava tanto, mi e’ piaciuto pensare fosse
ispirato a lui e anche per questo ho accettato il film, pensando
ad un omaggio sentimentale a Marcello”: e’ una Fanny Ardant,
afona e bellissima anche con i segni dell’età quella che
racconta La Belle Epoque di Nicolas Bedos, il film francese
fuori concorso che ha avuto accoglienza trionfale, divertendo ed
emozionando la platea ed una montée des marches all’insegna
dello star system francese con Marion Cotillard, Jean Dujardin
tra gli altri. La commedia più sorprendente di Cannes 2019 è
stata acquisita da I Wonder da Pathé Films già prima dell’inizio
del mercato e uscirà in sala in autunno. Fanny Ardant interpreta
Marianne, donna di successo, vitale, piena di occasioni mondane.
   
Ha un amante, forse non il solo e nonostante l’età ha intenzione
di vivere pienamente la sua vita. Il marito Victor, Daniel
Auteuil, sembra il suo opposto, trasandato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA