Argentina, indice di povertà al 35,4% – Ultima Ora


(ANSA) – BUENOS AIRES, 1 OTT – L’indice di povertà ha
raggiunto in Argentina il 35,4% della popolazione alla fine del
primo semestre di quest’anno. Lo ha reso noto oggi l’Indec
(l’Istat argentino) precisando che un anno fa era al 27,3%.
   
Nello stesso periodo, ha precisato l’organismo, il livello di
indigenza è salito al 7,7% dal 4,9% esistente alla fine del
2017.
   
Con una popolazione stimata in circa 45 milioni di abitanti,
i poveri nel Paese sudamericano sarebbero 15,9 milioni, mentre
gli indigenti 3,4 milioni. Dai dati dell’Indec emerge anche che
la povertà fra i minori di 15 anni è del 52,6% e del 42,3% nel
segmento 15-29 anni, per scendere al 30,4% fra 30 e 64 anni, e
al 10,4% fra gli ultrasessantacinquenni.
   
Questo generalizzato aumento della povertà è dovuto, in base
alle statistiche diffuse, alla caduta dell’economia argentina
del 2,5% nell’ultimo anno, ad un aumento della disoccupazione al
10,6% e ad una inflazione che ha raggiunto il 55,8%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA