Arresti marito amante, condannato pm – Ultima Ora


(ANSA) – FIRENZE, 24 GEN – Il tribunale di Genova ha
condannato a 8 mesi di reclusione, pena sospesa, Vincenzo
Ferrigno, accusato di abuso d’ufficio per aver chiesto gli
arresti domiciliari per il marito della sua nuova amante quando
era sostituto procuratore a Firenze. L’accusa aveva chiesto la
condanna a 2 anni di reclusione. Assolta la donna, anche lei
imputata nel procedimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml