Assalti portavalori:2 condanne a 30 anni – Ultima Ora


(ANSA) – CAGLIARI, 8 MAR – Trent’anni di reclusione per l’ex
vice sindaco di Villagrande (Nuoro) Giovanni Olianas e per Luca
Arzu, ritenuti dalla Direzione distrettuale antimafia di
Cagliari i capibanda di un’organizzazione che, con armi da
guerra, ha organizzato dal 2013 al 2016 una serie di assalti a
caveau e furgoni blindati in Sardegna. E’ durata otto giorni la
camera di consiglio del collegio presieduto dalla giudice
Ermengarda Ferrarese che oggi, nell’aula bunker di Cagliari, ha
inflitto condanne per quasi due secoli e mezzo di reclusione a
24 dei 26 imputati. Due sono stati assolti da tutte le accuse.
   
Accolte in buona parte le richieste del pubblico ministero
Danilo Tronci: oltre ai 30 anni per Olianas e Arzu, sono stati
condannati a 20 anni di carcere Angelo Lostia e Sergio Arzu e a
21 anni Fabrizio Manca. Assolta Tania Serra, la moglie di Luca
Arzu, e Rossano Murru.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA