Assistenti volo Usa, indagine su 737 Max – Ultima Ora


(ANSA) – NEW YORK, 11 MAR – Il sindacato americano degli
assistenti di volo chiede alla Federal Aviation Administration
di aprire un’indagine sul Boeing 737 Max. “E’ essenziale,
affrontare i timori degli equipaggi e dei passeggeri” dopo
l’aereo caduto dell’Ethiopian Airlines.
   
“Anche se è importante non giungere a conclusioni affrettate,
alla luce del secondo incidente, è necessario affrontare i
timori rapidamente. Chiediamo formalmente alla Faa di aprire
un’inchiesta sul 737 Max”, aggiunge il sindacato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA