Auto del futuro diventerà casa-ufficio – Hi-tech


(ANSA) – ROMA, 7 MAG – Sempre più automatizzate e
robotizzate, le auto del futuro più che un semplice mezzo di
trasporto, diventeranno un po’ come una seconda casa, un posto
dove rilassarsi o lavorare, mentre l’auto si guida da sola e il
guidatore diventa passeggero. E’ l’idea a cui stanno lavorando i
ricercatori del Fraunhofer Institute for Industrial Engineering
IAO e altri partner industriali, per realizzare un prototipo.
   
Con i veicoli che accelerano e frenano in totale autonomia, il
guidatore avrà il tempo di ammirare l’ambiente circostante in
modo diverso dal parabrezza o dai finestrini o di mettersi
comodo a guardare un film, con l’interno dell’auto che viene
trasformato in un ufficio o salotto. Sebastian Stegmuller,
coordinatore del gruppo di ricerca, sta lavorando alle auto
autonome del futuro. “Un’idea – spiega – potrebbe essere di
immaginare servizi che, attraverso l’intelligenza artificiale,
trasformino il parabrezza in uno schermo multifunzionale, e
comprare i biglietti per uno spettacolo, mentre si va a
vederlo”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA