Berlusconi è stabili dopo operazione – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 1 MAG – Silvio Berlusconi ha trascorso una
notte tranquilla all’interno dell’ospedale San Raffaele di
Milano, dove è stato operato ieri per un’occlusione intestinale.
   
Le sue condizioni sono stabili. A riferirlo è Alberto Zangrillo,
medico dell’ex premier che ha aggiunto che potrebbe essere
dimesso “nel giro di pochi giorni”.
Sulla possibilità di continuare la campagna elettorale, visto
che il presidente di Forza Italia è candidato alle Europee,
Zangrillo ha spiegato: “Dal punto di vista medico gli direi ‘Ma
stattene a casa che non ne vale la pena’. Però siccome così non
sarà probabilmente, il mio compito sarà quello di prepararlo per
la volata finale in modo che lui vinca, come è abituato a fare”.
   
Per il figlio Pier Silvio Berlusconi, “ci ha dato un’altra
lezione perché ha uno spirito, un coraggio e una forza che sono
davvero di insegnamento”. E sull’ipotesi di un addio alla
politica, ha concluso: “Da figlio direi di sì, da italiano no”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA