Bloccati mentre guadavano fiume,soccorsi – Ultima Ora


(ANSA) – PISA, 2 FEB – Tre ragazzi, che sono rimasti bloccati
mentre stavano guadando il fiume Cornia, a causa del repentino
aumento del livello delle acque dovuto alle copiose
precipitazioni della scorsa notte, sono stati soccorsi dai
vigili del fuoco del comando di Pisa, distaccamento di Saline di
Volterra (Pisa). I pompieri, poco dopo le cinque del mattino,
sono intervenuti in localita’ Lagoni Rossi nel Comune di
Pomarance (Pisa). L’allarme e’ stato dato dagli stessi ragazzi.
   
L’intervento di messa in sicurezza e recupero e’ durato circa
cinque ore ed e’ stato necessario il supporto della squadra Saf
(Speleo alpino fluviale). Per effettuare le operazioni si e’
reso necessario realizzare una serie di teleferiche per poter
permettere prima il raggiungimento dei tre, che si trovavano sul
tetto dell’auto, e poi il recupero. L’intervento e’ stato
particolarmente complicato a causa dell’alto livello dell’acqua
del fiume e della forte corrente. I tre,che accusavano sintomi
di ipotermia,sono stati soccorsi dal personale del 118.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml