Bomba pizzeria: Fico, Stato sia duro – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 16 GEN – “Solidarietà a Gino Sorbillo e a chi
lavora nella sua pizzeria per l’atto ignobile che hanno subito.
   
Sono sicuro che le forze dell’ordine stanno facendo un lavoro
straordinario e i criminali saranno presto in galera”. Lo dice
il presidente della Camera Roberto Fico che in un video esprime
“vicinanza anche a tutti quelli che ogni giorno subiscono atti
intimidatori e lavorano in una realtà spesso difficile”.
“Sono felice – sostiene – che Napoli reagisca sempre con
forza. La pizzeria Sorbillo già subì un attentato e quando passo
lì davanti c’è sempre una folla in festa che aspetta di mangiare
una pizza. La città non si arrende, non vuole subire soprusi e
quando subisce un torto così profondo si rialza sempre. Lo Stato
deve essere fermo, deve darsi un termine nella risoluzione della
lotta alla camorra: una minima parte della città non può
inficiare il lavoro della maggioranza delle persone oneste. Lo
Stato deve essere inflessibile nel darsi un termine per la
sconfitta della camorra”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml