Borghi: non sarò Totti, farò Suburra 3 – Ultima Ora


(ANSA) – GIFFONI VALLE PIANA (SALERNO), 25 LUG – “Il mio
prossimo progetto? Il più difficile. Andarmene un po’ in
vacanza”. A dirlo è Alessandro Borghi che è al 49/o Giffoni Film
Fest e racconta come gli ultimi tempi siano stati densi di
lavoro e progetti. “Dopo soli 8 giorni dalla fine delle riprese
di Sulla mia pelle – racconta – ho cominciato Il primo re. Per
fortuna nelle prime scene avevo la pelliccia perché per
interpretare Stefano Cucchi ero dovuto dimagrire 21 chili…”.
   
Ma nel futuro di Borghi non c’è senza dubbio un progetto
riguardante Totti: “Se girano voci a proposito, non c’è nulla di
meno vero. Io non ho mai pensato di interpretare Francesco Totti
e tanto meno credo che Totti abbia mai pensato di farlo
interpretare a me, né penso che nessuno stia facendo una serie
su Totti. C’è qualcosa ma è più un documentario”. “Quel che è
certo – dice – è la terza stagione di Suburra che però comincerò
tra un po’ e ‘tra un bel po’ tanto di tempo’ anche la seconda
stagione di Diavoli”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA