Brasile, rivolta in carcere, 52 morti – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 29 LUG – Una sanguinosa rivolta avvenuta in un
centro penitenziario regionale dello stato di Pará, in Brasile,
ha provocato la morte di 52 detenuti, 16 dei quali decapitati e
i restanti asfissiati. Lo riferisce il portale brasiliano G1,
che cita la Soprintendenza del sistema penitenziario del Pará
(Susipe). Il massacro, avvenuto nel Centro di recupero regionale
di Altamira, nel sud-ovest del Parà, sarebbe dovuto a uno
scontro tra organizzazioni criminali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA