Brexit: giorno giudizio per accordo May – Ultima Ora


(ANSA) – LONDRA, 15 GEN – Il governo britannico di Theresa
May serra le file nel tradizionale consiglio dei ministri del
martedì, riunitosi stamattina a poche ore dal voto di ratifica
alla Camera dei Comuni sull’accordo raggiunto dalla premier Tory
con Bruxelles sui termini dell’uscita dall’Ue. Le previsioni di
una bocciatura sono unanimi, a meno di miracoli, ma i ministri
insistono negli appelli ai deputati a far prevalere “l’interesse
nazionale” e tentano di dare un’immagine di compattezza.
   
Nel pomeriggio il dibattito a Westminster riprenderà con un
intervento dell’attorney general, Geoffrey Cox. E alle 18,30
locali sarà chiuso dalla May che – dopo gli appelli di ieri a
“non tradire” la volontà popolare espressa nel referendum del
2016 – si prevede sia intenzionata a riproporre il suo accordo
come l’unica garanzia concreta per attuare la Brexit: senza
rischiare un ribaltone o un no deal. Le procedure di voto
inizieranno poi alle 19 (le 20 in Italia) e l’esito è atteso
entro una mezz’ora.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml