Brexit: Johnson, tendo la mano all’Ue – Ultima Ora


(ANSA) – LONDRA, 29 LUG – Boris Johnson è “pronto a tendere
la mano” all’Ue e a fare “migliaia di miglia di sforzi
supplementari” per raggiungere un nuovo accordo sulla Brexit. Ma
ribadisce che l’intesa raggiunta da Bruxelles con Theresa May “è
morta” e che il vincolo del backstop sul confine irlandese “non
è buono” e deve sparire. A queste condizioni – aggiunge alla Bbc
il neopremier, in visita in Scozia – “ci sono tutte le chance di
poter avere un deal”. Johnson dice poi di non vedere “alcuna
ragione” per un secondo referendum sulla secessione scozzese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA