Brexit: nuove proposte May sul backstop – Ultima Ora


(ANSA) – LONDRA, 5 FEB – Theresa May intende illustrare
giovedì a Bruxelles “nuove proposte” per provare a superare
l’impasse sul backstop, il meccanismo vincolante di salvaguardia
del confine aperto in Irlanda che Westminster contesta. Lo ha
detto un portavoce di Downing Street, senza entrare nel merito,
dopo il consiglio dei ministri e prima d’una visita oggi della
premier a Belfast. Ai colleghi di governo May ha confermato che
la Brexit scatterà il 29 marzo, come previsto, pur insistendo
sull’obiettivo d’arrivare a un accordo di divorzio.
   
Il governo britannico conferma il suo “impegno assoluto” per
il rispetto dell’accordo di pace del Venerdì Santo e per il
mantenimento di un confine senza barriere fra Irlanda del Nord e
Irlanda anche dopo la Brexit. Lo ha detto May in un discorso a
Belfast di fronte al business locale, insistendo di voler con
l’Ue un accordo di divorzio in grado d’avere “un vasto sostegno”
a Westminster. E di puntare a “cambiamenti” del contestato
meccanismo del backstop, non alla completa eliminazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml