Buffagni, migliorare legittima difesa – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 26 FEB – “Bisogna discutere cosa c’è dentro.
   
Va migliorata”. Così il sottosegretario alla presidenza del
Consiglio Stefano Buffagni, a Circo Massimo, sulla legge per la
legittima difesa.
Quanto alla visita del ministro Salvini ad Angelo Peveri,
l’imprenditore di Piacenza in carcere per aver sparato a un
ladro, per Buffagni “la legittima difesa non ha nulla a che fare
con quel caso, Peveri ha fatto una caccia illegale a dei ladri:
si può legittimamente difendere sé stessi, ma non andare ad
ammazzare uno, e lo hanno detto i giudici. Ho ricevuto due volte
i ladri in casa, sono convinto che serva garantire certezza
della pena per i ladri e queste persone devono sapere che
rischiano a entrare a casa degli altri, ma io ho un bambino di
un anno e mezzo e un’arma in casa non la metterei mai”. “Non
dobbiamo abbinare un problema che esiste con soluzioni che sono
strumentali comunicativamente. La visita di Salvini non ha nulla
a che fare con la legittima difesa”, aggiunge.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA