Bussetti, Foligno non era esperimento – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 1 MAR – Quanto avvenuto a Foligno “è stato un
episodio gravissimo, non era un esperimento (come ha detto il
docente ndr). La cosa bella è che i compagni hanno reagito
subito. Verificata la notizia ho chiesto l’immediata sospensione
del docente. Se il docente fosse stato licenziato in tronco
sarebbe risultato nel fascicolo personale. Non avrei mai voluto
accadesse, sono anche io papà, mi dispiace moltissimo.
   
L’episodio va condannato al 100%, se qualcuno vuole
strumentalizzarla lo dica”. Così il ministro dell’Istruzione
Marco Bussetti, che parlando in generale di scuola ha assicurato
che ci sarà un piano assunzioni. Il ministro ha toccato anche su
altri temi. “E’ giusto portare ma non usare il cellulare a
scuola”, ha detto. E sulla nuova maturità “sarà più semplice” ha
assicurato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA