Camera indaga su ordini di Trump a Cohen – Ultima Ora


(ANSA) – NEW YORK, 18 GEN – La Commissione intelligence della
Camera avvierà un’indagine dopo le rivelazioni di BuzzFeed
secondo cui Donald Trump, quando era già presidente, avrebbe
ordinato al suo avvocato Michael Cohen di mentire al Congresso
sui tempi dei negoziati per la costruzione di una Trump Tower a
Mosca. Il sito riferisce che il tycoon nel 2017 avrebbe ordinato
a Cohen di mentire su quando si erano concluse le trattative per
il grattacielo a Mosca, in modo da celare il coinvolgimento di
Trump nelle discussioni con i russi durante la campagna.
   
“L’accusa secondo cui il presidente potrebbe aver istigato allo
spergiuro davanti alla nostra commissione, nel tentativo di
limitare le indagini e coprire i suoi rapporti commerciali con
la Russia, è tra le più gravi fino ad oggi”, ha detto il
presidente della Commissione Adam Schiff: “Faremo ciò che è
necessario per scoprire se è vero”. Se l’accusa fosse fondata,
secondo i media, si potrebbe configurare l’ipotesi di un
impeachment per ostruzione della giustizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml