Cc ucciso, nuova polemica a Pavia – Ultima Ora


(ANSA) – PAVIA, 30 LUG – L’immagine (che ha fatto il giro del
mondo) di uno dei due ragazzi americani, accusati dell’omicidio
del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, bendato
e ammanettato nella caserma dell’Arma; accanto altre foto che
testimoniano lo stesso trattamento riservato ad arrestati da
forze dell’ordine tedesche, americane e inglesi. A condividere
il collage sul suo profilo Facebook è stato Flaviano Crocco,
comandante della polizia locale di Pavia: un’iniziativa, quella
del capo dei vigili urbani, che ha subito destato polemica in
città, anche perché accanto alle foto compare la scritta “In
Italia si indignano perché hanno bendato un assassino”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA