Cc ucciso: procura, ancora punti oscuri – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 30 LUG – “Ci sono ancora diversi aspetti su
cui dobbiamo lavorare e fare degli approfondimenti. Ci sono
indagini in corso ma dire a distanza di 3 giorni che non ci
siano ancora aspetti oscuri sarebbe quantomeno precipitoso”.
   
Così il procuratore reggente di Roma Michele Prestipino ha
risposto ad una domanda durante la conferenza stampa per
ricostruire l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega.
   
“Vorrei esprimere disappunto e dispiacere per le ombre e i
presunti misteri che sono stati sollevati e diffusi in merito a
questa vicenda”, gli ha fatto eco il comandante provinciale dei
carabinieri di Roma, Francesco Gargaro. “La ricostruzione
attenta e scrupolosa ha dimostrato la correttezza e regolarità
di questo intervento – ha sottolineato -, analogo e ricorrente
nella città di Roma”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA