Ciatti,processo per uno,archiviati altri – Ultima Ora


(ANSA) – FIRENZE, 24 LUG – Sarà processato per omicidio
volontario aggravato solo uno dei tre ceceni che in una
discoteca di Lloret de Mar (Spagna) il 12 agosto 2017
aggredirono e causarono la morte del fiorentino Niccolò Ciatti,
22 anni, colpendolo senza motivo sulla pista da ballo. Lo ha
deciso il giudice istruttore del tribunale di Blanes sciogliendo
la riserva stasera sull’udienza istruttoria del 17 luglio. A
giudizio quindi va solo Rassoul Bissultanov, 26 anni, che è in
carcere, mentre il giudice ha archiviato le posizioni degli
altri due ceceni che parteciparono al pestaggio con Bissultanov,
Khabibul Kabatov, 22, e Movsar Magomedov, 24. Quest’ultimo fu
colui che in un video si nota afferrare e gettare a terra, con
tecnica di lotta, un amico fiorentino che stava andando in
soccorso di Ciatti, impedendogli così di difenderlo.
   
La famiglia di Niccolò Ciatti, parte civile nel processo, si
è detta sconcertata dalla decisione del giudice. L’avvocato
Agnese Usai ha annunciato di voler impugnare l’archiviazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA