Cile, in migliaia a cortei pro aborto – Ultima Ora


(ANSA) – SANTIAGO DEL CILE, 26 LUG – Migliaia di persone, per
lo più donne, tra cui molte giovani immigrate, hanno marciato a
Santiago del Cile e a Valparaiso con lo slogan ‘L’aborto libero
sarà antirazzista o non sarà’. L’iniziativa, ha indicato Radio
Cooperativa, è stata organizzata dal ‘Coordinamento femminista
in lotta’, ed è coincisa con la Giornata internazionale della
donna afrolatina, afrocaraibica e della diaspora, e si è
conclusa nelle due città con qualche incidente minore. In un
comunicato le organizzatrici hanno sottolineato che, a partire
dal riconoscimento e rispetto delle lotte delle donne
afrodiscendenti in Cile, “oggi, la lotta antirazzista unita a
quella dell’aborto libero si manifesta contro le politiche
razziste, xenofobe e misogene che lo Stato cileno, ed in
particolare questo governo di destra e neoliberale, hanno
introdotto nel nostro Paese”. La legge in Cile autorizza
l’aborto solo quando la vita o la salute della madre sono in
pericolo o quando la gravidanza è frutto di uno stupro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA