Clima: studenti indiani in piazza – Ultima Ora


(ANSA) – NEW DELHI, 27 SET – Dal nord dell’India al sud,
centinaia di studenti indiani delle scuole superiori hanno
aderito questa mattina in tutto il paese allo sciopero globale
per il clima. A Dharamsala gli allievi delle scuole del
villaggio tibetano sono scesi in piazza assieme ad esponenti
delle associazioni per il Tibet libero, e a quella delle donne
tibetane; nel sud, nella città di Trivandrum, nello stato del
Tamil Nadu, gli studenti si erano organizzati rilanciando gli
hashtag che circolano in tutto il mondo: #climatestrike,
#fridaysforfuture.
   
A New Delhi studenti e attivisti di vari gruppi ambientalisti
hanno applaudito Ridhima Pandey, la “Greta indiana”, la
ragazzina di dodici anni che qualche giorno fa era a New York
per fare appello alle Nazioni Unite per una azione urgente sul
clima
“Scioperiamo perché i governi agiscano al più presto, in
tutto il mondo. Ma anche perché viviamo in una delle 20 città
più inquinate al mondo”, dicono i ragazzi della capitale
indiana, “e ci hanno rubato il diritto a respirare”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA