Clooney, Catch – 22 e la guerra assurda – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 13 MAG – “Catch-22 in America è considerato un
caposaldo della letteratura, quindi con Grant Heslov volevamo
proprio farlo, perché c’è tanto materiale. Non solo è una storia
sull’assurdità della guerra, ma anche sulla difficoltà di
combattere il sistema. La tv permette di raccontare bene i
personaggi, magari anche prima di ucciderli brutalmente”. Lo ha
detto George Clooney a Roma per l’anteprima europea della serie
originale Sky Catch – 22, diretta e prodotta dallo stesso premio
Oscar che è tra i protagonisti.
La miniserie in 6 episodi è in arrivo su Sky Atlantic, in
streaming su Now Tv e su Sky On Demand, dal 21/5 (negli Usa
sulla piattaforma di streaming Hulu debutta il 17).
   
Catch – 22 è tratta dall’omonimo romanzo di Joseph Heller,
uscito nel 1961 (in Italia con il titolo Comma 22), diventato
simbolo dell’antimilitarismo americano e una delle pietre
miliari della narrativa contemporanea. Con Clooney anche altri
componenti del cast, come Christopher Abbott e Kyle Chandler e
il nostro Giancarlo Giannini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA