Coldiretti,danni per maledetta primavera – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 12 MAG – E’ una “maledetta primavera”, come la
definisce la Coldiretti che già conta i danni ai raccolti,
questa altalena di severo maltempo che sta attraversando
l’Italia e non promette niente di buono nemmeno per i prossimi
giorni. L’allerta meteo è infatti estesa a quasi mezzo stivale,
soprattutto regioni settentrionali e centrali. “Pioggia
abbondante, tempeste di ghiaccio e vento forte stanno sferzando
la Penisola in una stagione particolarmente delicata per
l’agricoltura con le semine, le verdure e gli ortaggi in campo e
le piante che – sottolinea Coldiretti – iniziano a fare i primi
frutti. La grandine è l’evento più temuto in questo momento
perché i chicchi si abbattono sulle verdure e sui frutteti e
spogliano le piante compromettendo i raccolti successivi”. Le
perdite si stimano in diversi milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA