Consiglio Europa critica Di Maio – Ultima Ora


(ANSA) – STRASBURGO, 2 MAG – Alla vigilia della giornata
mondiale della libertà di stampa, il Consiglio d’Europa pubblica
un rapporto sullo stato della libertà d’espressione in Europa
nel 2018 dove si evidenzia l’aumento delle minacce registrare in
questi ultimi 5 anni. Nella parte del testo dedicata
all’indipendenza dei media si criticano varie iniziative prese a
livello nazionale da alcuni Paesi e si cita anche “l’appello
alle aziende statali a non pubblicare più pubblicità sui
giornali e l’annuncio della riduzione dei contributi per la
stampa nel bilancio 2019”, venuti dal vicepremier Luigi Di Maio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA