Cucchi:pm, alcuni testi reticenti – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 27 MAR – “L’atteggiamento reticente e non
particolarmente collaborativo di alcuni testi è visibile”. Lo ha
detto in aula il pm Giovanni Musarò, durante il processo sulla
morte del giovane detenuto Stefano Cucchi, nel motivare la sua
richiesta di depositare nel fascicolo del dibattimento una
produzione documentale aggiuntiva. Le difese hanno chiesto e
ottenuto un termine per esaminare la documentazione. La Corte ha
concesso il termine fino alla prossima udienza. Il prossimo 8
aprile sarà ascoltato in aula il carabiniere Francesco Tedesco,
imputato al processo sulla morte del detenuto trentenne Stefano
Cucchi. Tedesco è stato il primo a denunciare di aver assistito
al pestaggio del giovane, accusando gli altri due colleghi,
Nicolardi e D’Alessandro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA