Decoro cancella scritta ‘Vota Garibaldi’ – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 13 MAR -C’era scritto ‘Vota Garibaldi Lista n.
   
1′, con la vernice rossa, su un muro di via Basilio Brollo,
nello storico quartiere della Garbatella a Roma, dal 1948. Oggi
gli uffici del decoro urbano del Campidoglio l’hanno coperta con
una vernice scambiandola per una scritta vandalica.La scritta
risaliva dunque alle elezioni del 1948: in quell’occasione il
Partito Comunista Italiano e il Partito Socialista Italiano si
presentarono in un’unica lista, il Fronte Democratico Popolare,
che aveva come simbolo proprio il volto di Giuseppe Garibaldi.
   
Subito la risposta del Campidoglio: “la storica scritta ‘Vota
Garibaldi’, nel quartiere Garbatella di Roma, non andava
cancellata e il Campidoglio non ha mai dato disposizioni in tal
senso. Verrà restaurata”, rende noto il Campidoglio precisando
che si è trattato di “un errore di un addetto della ditta
appaltatrice del servizio per il decoro urbano”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA