Donna muore sotto convoglio metro a Roma – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 30 MAG – Una donna di 36 anni, del Senegal, è
morta rimanendo incastrata tra un convoglio, la banchina e le
rotaie in una stazione della metro di Roma. La donna era in
compagnia di una amica con una bambina, quando sarebbe scivolata
finendo sui binari della stazione Lepanto della linea A in
direzione Anagnina. E’ quanto emerso dall’analisi delle prime
immagini del circuito di videosorveglianza vagliate dalla
polizia che sta ascoltando alcuni testimoni perché non è ancora
chiaro se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.
   
Oltre ai vigili del fuoco, sul posto ci sono gli agenti del
commissariato Prati e la polizia scientifica per i rilievi.
   
La metro A di Roma è ferma nella tratta che va dalle stazioni di
Termini a quella di Battistini, quasi la metà dell’intero
percorso. Atac ha attivato un servizio di navette sostitutive.
   
In precedenza, la circolazione era stata interrotta in un tratto
ancora più ampio tra San Giovanni e Battistini e era attiva ma
con rallentamenti tra San Giovanni e Anagnina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA