Draghi, prospettive ribasso per Eurozona – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 24 GEN – “I rischi per le prospettive”
economiche dell’Eurozona “si sono mossi verso il basso”. Lo ha
detto il presidente della Bce, Mario Draghi, citando fra i
fattori di rischio il protezionismo, gli senari geopolitici, i
Paesi emergenti e la vulnerabilità dei mercati finanziari.”La
minaccia del protezionismo sta pesando sulla fiducia economica”.
   
ha detto il presidente della Bce. “E’ ancora necessario un
significativo stimolo monetario per sostenere l’inflazione”
nell’Eurozona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml