Epstein resta in carcere per molestie – Ultima Ora


(ANSA) – WASHINGTON, 18 LUG – Il miliardario americano
Jeffrey Epstein dovrà attendere in prigione il processo per le
accuse di traffico sessuale di minorenni. Il giudice
distrettuale di New York Richard Berman gli ha negato i
domiciliari su cauzione. Il finanziere aveva chiesto di
soggiornare nella sua residenza newyorchese da 77 milioni di
dollari e aveva offerto come garanzia 559 milioni di dollari. Ma
per i procuratori c’è pericolo di fuga, pericolo sociale e di
inquinamento delle prove per potenziali interventi su testimoni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA