Esplosione in casa: ferite tre persone – Ultima Ora


(ANSA) – UDINE, 11 MAR – Tre persone, padre, madre e figlio,
sono rimasti seriamente feriti in un’esplosione che si è
verificata stamani, intorno alle 7.20, nel loro appartamento al
terzo piano di una palazzina di Cervignano del Friuli (Udine) e
che ha interessato anche un altro appartamento adiacente. Padre
e figlio sono stati trasferiti all’ospedale di Cattinara a
Trieste, mentre la madre è stata ricoverata a Udine.
   
Le cause sono al vaglio dei Vigili del Fuoco di Udine,
intervenuti sul posto con personale del distaccamento di
Cervignano del Friuli. L’ipotesi è che si sia trattato di
un’esplosione conseguente alla presenza di gas nei locali
dell’immobile. Lo scoppio ha causato ingenti danni ai due
appartamenti al terzo piano di una palazzina a cinque piani con
16 appartamenti.
Sul posto è intervenuto anche l’elicottero sanitario. In
questo momento sono in corso le verifiche sulla stabilità
dell’edificio da parte dei Vigili del fuoco, arrivati anche con
un’auto scala da Udine. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA