Europee: verso nessun eletto in Sardegna – Ultima Ora


(ANSA) – CAGLIARI, 27 MAG – Non c’è ancora l’ufficialità, ma
la Sardegna resta senza eurodeputati. Gli uscenti erano tre:
Renato Soru (Pd), cinque anni fa il più votato nella
circoscrizione Italia insulare con oltre 183mila voti; Giulia
Moi del Movimento 5 stelle, che ottenne oltre 63mila voti, e
Salvatore Cicu di Forza Italia (con oltre 51mila voti), l’unico
dei tre che si è ripresentato a queste elezioni dove ha raccolto
però ‘solo’ 28.470 preferenze, risultando il quinto della lista.
   
La candidata sarda che ha ottenuto più voti, Alessandra Todde
del M5s, con oltre 88mila preferenze è terza della lista dove
dovrebbero essere eletti solo i primi due. Anche nella Lega i
due candidati sardi, Massimiliano Piu e Sonia Pilli, sono
rispettivamente quinto e sesta, mentre nel Pd il sindaco di
Nuoro Andrea Soddu – in assoluto il più votato in Sardegna con
oltre 66.500 voti – è terzo. Il sistema elettorale che vede le
due isole maggiori insieme in un’unica circoscrizione penalizza
la Sardegna che ha un terzo degli abitanti della Sicilia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA