Ex boss Maniero fa ‘guru’ anti-plastica – Ultima Ora


(ANSA) – VENEZIA, 26 LUG – “Buongiorno. Sono Felice Maniero,
e da oggi il mio lavoro sarà quello di giornalista d’inchiesta”.
   
Voce inconfondibile, nel marcato italiano-veneto, l’ex boss
della Mala del Brenta presenta in un video in rete la sua nuova
trasformazione: quella di ‘guru’ anti-inquinamento, per
l’eliminazione delle micro-plastiche nell’acqua. Un passaggio
quasi naturale per lui che, divenuto collaboratore di giustizia,
e libero dal 2010, nella nuova vita sotto copertura s’era messo
in proprio con un’azienda di depurazione delle acque (fallita
nel 2016). Ma ‘Faccia d’Angelo’ si era rimesso in gioco,
annunciando l’avvio di una nuova azienda. La ‘svolta’ ecologica
potrebbe essere perciò preludio a una nuova iniziativa
commerciale. Volto pixelato, camicia blu, Maniero elenca dati e
analisi di enti sul pericolo micro-plastiche, e se la prende con
la politica: “nessuno è andato a fondo dell’argomento,
nonostante la pericolosità di questo inquinante. Ma chi ci
governa ne è a conoscenza da alcuni anni..”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA