Ferilli, L’amore strappato storia vera – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Sabrina Ferilli torna in tv nel ruolo
di Rosa, una donna che lotta “con tutta se stessa per difendere
suo marito (Enzo Decaro) e per riavere la figlia Arianna”,
strappata alla famiglia e, successivamente, data in adozione
dopo un errore giudiziario e un’accusa infamante. Il marito di
Rosa infatti, finirà in carcere con l’accusa di molestie
sessuali nei riguardi della figlia di soli 7 anni, accusa che si
rivelerà essere infondata. Una storia – tratta da una vicenda
vera – raccontata nella fiction L’amore strappato, in onda su
Canale 5 dal 31 marzo in prima serata. La serie è stata
presentata alla presenza del cast e dei registi Simona e Ricky
Tognazzi dei direttore di rete Giancarlo Scheri e della fiction
di Cologno Monzese Daniele Cesarano, del produttore Jeki
Production Maurizio Momi e di due degli autori del libro ‘Rapita
dalla giustizia’ (Bur), scritto dalla protagonista ormai più che
ventenne Angela Lucanto, con Maurizio Tortorella e Caterina
Guarneri. Nel cast Marco Falaguasta e Primo Reggiani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA