Fine vita: domani decisione Consulta – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 24 SET – Slitta a domani la decisione della
Consulta sulla compatibilità con la Costituzione dell’articolo
580 del codice penale che punisce l’aiuto e l’istigazione al
suicidio con la reclusione fino a 12 anni. I giudici torneranno
a riunirsi in camera di consiglio per la pronuncia al termine
dell’udienza pubblica convocata per domani mattina alle 9,30 e
che ha in ruolo tre cause.
   
A sollevare la questione è stata la Corte d’Assise di Milano
nell’ambito del processo a Marco Cappato, che dopo aver
accompagnato in Svizzera il dj Fabo per il suicidio assistito,
si era autodenunciato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA