Fondazione Pma Italia,eterologa a rischi – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 22 MAR – Dal 29 aprile potrebbe non essere più
possibile importare gameti per la fecondazione eterologa in
molti centri italiani preposti, pubblici e privati. Lo denuncia
all’ANSA la Fondazione Pma Italia: “Il ministero della Salute –
afferma il direttore Gianni Baldini – ricorda infatti la
scadenza del 29 aprile per i centri di acquisire i certificati
di conformità, ma molti centri ne sono sprovvisti per il mancato
rispetto della tempistica nelle ispezioni da Regioni e Enti”.
   
Una lettera urgente è stata inviata al ministero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA