Francia: detenuto pugnala guardie, gravi – Ultima Ora


(ANSA) – PARIGI, 05 MAR – Un detenuto radicalizzato, Michael
Chiolo, ha aggredito questa mattina due sorveglianti nel
penitenziario di Condé-sur-Sarthe, nel dipartimento francese di
Orne, al grido di ‘Allah Akbar’: è quanto riferiscono fonti
penitenziarie citate dal sito internet di Ouest-France. I due
sorveglianti sono gravemente feriti, colpiti da diversi colpi di
coltello. Secondo fonti sindacali il loro stato è
“preoccupante”. Il detenuto si è asserragliato all’interno della
prigione dove sono giunte le forze speciali. Convertitosi
all’Islam nel 2010, l’aggressore sconta una pena di 28 anni di
prigione per aver sequestrato, torturato ed ucciso, nel 2012,
insieme a dei complici, un ottantenne superstite dei campi
nazisti con l’obiettivo di rapinarlo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA