Ft,Italia dice sì a nuova via della Seta – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 6 MAR – L’Italia si prepara a diventare il
primo Paese del G7 a sostenere formalmente la ‘Belt and Road’,
la nuova Via della Seta voluta dal presidente cinese Xi Jinping.
   
La notizia, rivelata dal Financial Times, è stata poi confermata
dal sottosegretario allo Sviluppo economico Michele Geraci,
secondo cui Roma si prepara a firmare un MoU di supporto al
piano infrastrutturale per fine marzo durante la visita di Xi in
Italia, a fine mese. “Il negoziato non è ancora completato, ma
è possibile sia concluso in tempo per la visita di Xi”, ha detto
Geraci. La mossa dell’Italia, secondo Ft, avrebbe irritato la
Casa Bianca. Reazioni anche dall’Unione europea: “Né la Ue né
nessuno Stato membro può ottenere efficacemente i suoi obiettivi
con la Cina senza piena unità”, ha detto un portavoce della
Commissione Ue.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA